fbpx

Ringiovanimento viso: scopri con noi i metodi più efficaci e meno traumatici per combattere le rughe.

Le rughe possono essere di diverso tipo e quando arrivano ci preoccupano: spesso e volentieri sono mal tollerate e ci inducono a ricercare tutte le tecniche di ringiovanimento viso esistenti per poterle rendere meno visibili.

Ma quanti tipi di rughe esistono? Tante e per ognuna esistono soluzioni diverse.

  • Ci sono le rughe da sonno, causate da particolari posizioni assunte durante il riposo. In genere una volta sceglie, scompaiono dopo poco, ma se assumiamo sempre la stessa posizione durante la notte, potrebbero diventare permanenti.
  • Ci sono le rughe gravitazionali, ovvero quegli inestetismi che si hanno quando la pelle inizia a cadere verso il basso. A questo in genere si aggiunge la perdita di tono ed elasticità della pelle.
  • Le rughe attiniche, spesso dovute a una prolungata esposizione solare, dette anche “rughe da tramatura cutanea”, compaiono come sottili solchi sulla pelle per diventare sempre più profondi con il passare del tempo. Conferiscono alla pelle un aspetto a pergamena”, sgualcito”.
  • Infine le rughe senili: quelle che compaiono a causa del naturale invecchiamento della pelle e possono iniziare a comparire intorno ai 30 anni, quando l’elasticità conferita da collagene ed elastina inizia a ridursi, il grasso sottocutaneo ad atrofizzarsi e la massa muscolare a rilassarsi.

Sebbene si tratti prevalentemente di genetica, sole, inquinamento e l’adozione di comportamenti nocivi come il fumo, possono decisamente incidere sulla formazione precoce di rughe.

E allora quando all’improvviso percepiamo il nostro viso come più stanco, arrabbiato o improvvisamente privo di tono, cosa possiamo fare per sentirci e vederci anche solo più riposate, senza magari interventi traumatici?

Se con gli interventi chirurgici di lifting, si riesce a eliminare completamente e molto lungo le rughe più profonde del volto, per quelle meno marcate ci sono rimedi terapeutici specialistici e ambulatoriali meno costosi e invasivi come le iniezioni intradermiche di filler o di botox, la biorivitalizzazione o il peeling.

Tecniche di ringiovanimento viso soft: filler, botulino, peeling

I filler maggiormente utilizzati consigliabili sono quelli riassorbibili a base di acido ialuronico, completamente biocompatibili, privi di reazioni allergiche e ripetibili secondo le necessità.

Tutto quello che c’è da sapere sui nostri filler

Per il ringiovanimento viso nel giro di pochi minuti senza mostrare rossori o gonfiori, noi di Acaia utilizziamo solo i filler che garantiscono la tecnologia brevettata più all’avanguardia come quelli della Linea Filler Allergan. Ce ne sono diversi e ognuno è pensato e studiato per il trattamento delle diverse aree del viso, proprio per ottenere la maggiore efficacia possibile e garantire risultati naturali e di lunga durata.
Ogni filler contiene acido ialuronico, una sostanza in grado di mantenere la pelle idratata, conferendo al viso un aspetto più giovane. Inoltre, la particolare formulazione in gel dei filler dermici Allergan garantisce risultati omogenei e del tutto naturali.

L’acido ialuronico è una sostanza naturale con un forte potere idratante che compone il nostro derma e dove sono immerse le fibre collagene ed elastiche. Con il passare degli anni, l’acido jaluronico si riduce e si formano le rughe. I nostri filler vengono iniettati proprio dentro la ruga con un ago sottilissimo: agendo da cuscinetto, la ruga si riempie e “sparisce”.

L’innovazione più recente tra i filler dermici Allergan è costituita da prodotti che si avvalgono della tecnologia VycrossTM1. Questa particolare formulazione consente di ottenere dei risultati estremamente naturali e che durano nel tempo.
I prodotti Allergan sono stati sviluppati per essere più morbidi rispetto alla maggior parte dei filler dermici a base di acido ialuronico. Questa qualità li rende più facili da iniettare con risultati estremamente naturali. La formulazione presenta anche proprietà anestetiche che rendono il trattamento più tollerato. I filler antirughe Allergan riproducono l’effetto lifting naturale della pelle prodotto dall’acido ialuronico, responsabile dell’idratazione e dell’elasticità della cute consentendo di tornare rapidamente alla vita quotidiana.
Studi clinici dimostrano che circa il 97% dei pazienti sottoposti a trattamenti con filler dermici Allergan dichiara di aver ottenuto il risultato desiderato, ritenendosi soddisfatto già immediatamente dopo il trattamento stesso.

Le zone ideali per il riempimento con il filler sono le rughe verticali, quelle più piccole intorno agli occhi, riempimento dei solchi ai lati tra labbra e naso. La durata dei nostri filler va dai 6 fino a 9 mesi.

Il botulino per ringiovanire la fronte

La tossina botulinica purificata (botox) è estremamente sicura essendo utilizzabile in formulazione di farmaco monodose, purché usata da mani esperte, ed è finalizzata a ridurre o eliminare la funzione muscolare della fronte, delle regioni laterali degli occhi e tra gli occhi stessi. In queste zone specifiche l’acido ialuronico non ha la stessa efficacia.
Esiste anche il microbotulino: si diluisce la tossina botulinica portandola a una concentrazione molto bassa. In questo modo si può iniettare anche nella zona mandibolare e nel collo. Il botulino viene quindi associato all’acido ialuronico e a sostanze ad azione antiossidante, formando un mix curativo che chiude i pori dilatati e attenua le rughe sottili. Per la zona mandibolare, invece, il microbotulino viene applicato sui microfasci che fanno da collegamento tra le fasce muscolari e il tessuto cutaneo: la pelle così si distende e si risolleva in una seduta sola, con un risultato che dura più di 3 mesi.

Ringiovanimento viso: come funzionano i peeling

Per le rughe più sottili consigliamo anche il peeling chimico (acido glicolico, salicilico, cogico, mandelico, ecc.) sia per illuminare lo strato non funzionale della pelle che la rende spenta, sia per stimolare la produzione di collagene e il ricambio cellulare in modo del tutto naturale.

Leggi tutto ciò che c’è da sapere sui nostri peeling

Alternative al lifting del viso: biorivitalizzazione

La Biorivitalizzazione, nota anche come biolifting, è un innovativo trattamento di medicina estetica che consiste nella iniezione di una serie di farmaci bio-stimolanti oltre all’acido ialuronico puro: parliamo di sali minerali e vitamine (A, B3, B5 B6, B12, C, E), allo scopo di favorire la sintesi del collagene e di idratare in profondità la pelle, ripristinandone l’equilibrio naturale e garantendo al viso un aspetto fresco e levigato. Spesso preferito al peeling, è oggi uno dei trattamenti estetici viso più in voga specie perché privo di qualsiasi controindicazione.

I laser per il ringiovanimento viso

Tra i sistemi più moderni usati per il ringiovanimento viso estremamente efficaci anche i trattamenti laser di diverso tipo: 

  • laser non ablativo Q-Switched frazionato
  • laser Q-Switched 1064 e KTP 532
  • laser CO2
  • laser NIR

Utilizziamo la tecnica laser con scopi diversi: per rimuovere inestetismi, migliorare il tono irregolare della pelle, eliminare le pigmentazioni superficiali, correggere le piccole imperfezioni, eliminare cicatrici, macchie e rughe di espressione. Puoi leggere di più nella nostra sezione di laserterapia.

Le creme per il ringiovanimento viso

Se cercate, invece, la crema in grado di conferire davvero maggiore elasticità e tonicità ai tessuti e attenuare quindi le rughe, noi di Acaia vi consigliamo dal nostro shop on line il siero di Mimi Luzon 100% Pure Hyaluronic Gel  (l’acido ialuronico è più efficiente se utilizzato in una formula sierica) e la speciale 24K Pure Gold Dust, un kit contenente polvere df foglie d’oro (trattato per una magrezza di 0,0001 millimetri) che, quando aggiunto alla crema idratante, migliora visibilmente l’aspetto della pelle, levigando le rughe, migliorando la circolazione sanguigna localizzata e il metabolismo e donando alla pelle un splendore naturale.

Questo ed altri prodotti che troverete nel nostro shop on line, possono davvero essere considerati grandi alleati, se però vengono scelti bene e utilizzati con costanza (rappresentano un po’ il compito a casa che ogni giorno concorre alla prevenzione dell’invecchiamento cutaneo). Ricordate che nell’acquisto dei prodotti per la pelle bisogna sempre controllare la presenza di sostanze altamente nutritive per la pelle, come il retinolo, l’acido glicolo, salinico, ialuronico e mandelico, tutti prodotti benefici e in grado di restituire al viso la luminosità perduta.

I nostri metodi di ringiovanimento viso non finiscono qui. Puoi approfondire anche altre tecniche tra cui

Prenota una consulenza presso il nostro poliambulatorio per valutare insieme il metodo più efficace per la tue pelle.

1 Commento. Nuovo commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.

Menu