fbpx
Beauty, Estetica corpo

Laser epilazione: ecco quello più efficace

laser epilazione

Laser epilazione: noi abbiamo scelto quello più efficace e sicura e si tratta di  Soprano ICE. Ve ne parliamo in questo articolo e vi spieghiamo perché.

Cos’è l’epilazione laser?

Il laser epilazione è un trattamento senza rischi sulla pelle, poiché si concentra sul pelo senza coinvolgere minimamente i tessuti che gli stanno intorno. L’epilazione laser sfrutta l’energia luminosa che viene trasformata in energia termica (calore): il laser emette un unico tipo di luce e un’unica lunghezza d’onda che viene assorbita dalla melanina contenuta nel bulbo pilifero distruggendolo definitivamente.

Nell’epilazione laser il pelo non viene mai strappato: il follicolo (la radice del pelo) viene infatti distrutto grazie al raggio laser. Come? La melanina, il pigmento responsabile del colore del pelo, assorbendo la luce prodotta dal laser si riscalda a più di 60 °C distruggendosi definitivamente.

Il bulbo pilifero risponde adeguatamente, però, solo se in fase di crescita (anagen), ecco perché bisogna ripetere le sedute a una distanza variabile fra i 15 e i 30 giorni, in modo da colpire sempre una buona percentuale di peli in crescita.

Laser epilazione: quello migliore

Alcuni laser epilazione a diodo agiscono meglio sui peli neri e spessi. Soprano ICE è l’unica soluzione in commercio oggi che riesce a incorporare tutte le lunghezza d’onda, consentendoci di trattare la più ampia gamma di pazienti e tutti i tipi di peli in ogni periodo dell’anno, con la tecnologia più veloce al mondo, garantendo i migliori risultati clinici e offrendo un trattamento praticamente indolore.

laser epilazione

Il trattamento si può eseguire su tutto le zone del viso e del corpo, grazie anche alla Facial Tip dedicata alle piccole aree difficili da raggiungere e alle zone sensibili.

La Tecnologia SHR (Super Hair Removal) di Soprano Ice di Alma Laser Italia è l’unico metodo In movimento clinicamente testato di epilazione laser completamente indolore ed efficace. Inoltre, la tecnologia ICE (avanzata tecnica di raffreddamento), raffredda la pelle durante l’intera sessione, riducendo al minimo il rischio di ustioni e mantenendo il calore nel derma dove i follicoli piliferi vengono colpiti.

Cosa fare prima di sottoporsi al nostro laser epilazione

Prima di procedere a questo tipo di trattamento, assicuratevi di pulire e idratare la pelle, magari con uno scrub (utilissimo anche nei giorni dopo il trattamento per favorire la caduta dei peli che avverrà nel momento in cui ricresceranno).

Per una massima efficacia, si devono far crescere i peli per le quattro settimane che precedono la seduta, per poi rasarli due giorni prima, evitando quindi ceretta, pinzetta o decolorazioni.

La depilazione laser sarà praticamente indolore: indosseremo entrambi occhiali per proteggerci dai raggi laser e procederemo all’applicazione di un gel prima di agire con il laser. Terminato il trattamento, applicheremo sull’area coinvolta una crema lenitiva e idratante.

laser epilazioneIl numero delle sedute dipende dalla zona trattare: da 4 a 7 per ascelle, inguine, baffetti. 8-10 per zone estese come il dorso, l’addome o le gambe: una variabile che dipende dall’età, dal tipo di pelle e di pelo. La durata della seduta varia da 15 minuti a 4 ore, a seconda del numero di zone da trattare (spesso si combinano più zone insieme dopo averne provato l’efficacia su una).

I risultati consistono in una riduzione dei peli del 70-80%, mentre il 20-30% dei peli si trasforma in peluria sottilissima. L’importante è sottoporsi a un numero adeguato di sedute. Via via che si eseguono i trattamenti, infatti, i peli ricrescono meno velocemente, sono sempre più sottili e tendono a cadere.

L’epilazione laser viene sempre più utilizzata per rimuovere i peli dal viso e dal collo anche come alternativa per combattere l’irsutismo. Inoltre, è sempre più richiesta dagli uomini che usano questo metodo per sbarazzarsi della peluria eccessiva sulla schiena o per trattare e rimodellare l’area della barba.

Depilazione a laser: le controindicazioni

È sconsigliato esporsi al sole subito dopo i trattamenti, per questa ragione sarebbe bene sottoporvisi nel periodo invernale, anche per essere definitivamente pronte per un’estate senza più peli.

In presenza di molti nei, bisogna porre particolare attenzione e proteggere bene gli stessi ricoprendoli con una matita bianca (in modo che non vengano riconosciuti e e colpiti dal raggio laser).

In gravidanza sarebbe meglio evitare questa proceduta semplicemente perché la pelle della donna incinta diventa più sensibile e quindi il trattamento da indolore potrebbe risultare fastidioso, inoltre la crescita del pelo in gravidanza è alterata.

Inoltre non si esegue il trattamento su pelli che presentano ferite, abrasioni e irritazioni, acne inclusa.

Chiama oggi la nostra struttura allo 06 90202479: anche con una sola seduta vedrete subito cosa accadrà ai vostri peli nel momento in cui cresceranno.

 

Categorie

Archivi

Menu