fbpx
Benessere

Come mantenere a casa la propria bellezza: #acasaconacaia

in quarantena

Come mantenere a casa la propria bellezza: i migliori link fitness e dance, ricette di bellezza e una dieta personalizzata per affrontare la quarantena!

In questo momento di isolamento forzato in cui rimanere a casa è la priorità assoluta, è possibile pensare a delle soluzioni per continuare a prendersi cura della propria bellezza in modo autonomo.

La bellezza esteriore è qualcosa che si può preservare e facilitare attraverso un insieme di azioni quotidiane, con una sana routine che comprenda alimentazione, attività fisica e piccoli rituali.

Vediamo insieme alcuni consigli per affrontare al meglio questo periodo di isolamento forzato dovuto all’emergenza sanitaria coronavirus che il nostro Paese sta affrontando senza lasciarci abbattere e senza rinunciare alla cura di sé.

Consigli nutrizionali: la nostra dieta in quarantena

Quante volte avete sentito dire che la bellezza parte dell’interno? L’alimentazione è un punto fondamentale sia per la nostra salute che per il nostro aspetto.

Mangiare bene regalerà a chiunque tutta una serie di benefici visibili anche a livello estetico come:

  • pelle più pulita e luminosa
  • capelli più forti e sani
  • riduzione di inestetismi comuni come la ritenzione idrica

Quali sono le buone norme da seguire a tavola quando si parla di alimentazione sana ed equilibrata?

Ricordando che l’isolamento ci impone di uscire di casa il meno possibile, è tuttavia possibile fare delle scelte più sane e oculate nel momento in cui si va a fare la spesa.

Il principio di base di una dieta ben strutturata è quello di fare cinque pasti al giorno, composti tre pasti principali e due spuntini, suddivisi in questo modo:

  • colazione
  • spuntino di metà mattina
  • pranzo
  • spuntino di metà pomeriggio
  • cena

A questo punto, forse vi starete chiedendo quali alimenti prediligere. La buona regola è quella di orientarsi verso frutta e verdura di stagione.

La frutta è consigliata soprattutto negli spuntini, mentre nei pasti principali sarà opportuno bilanciare correttamente carboidrati, proteine e grassi.

Per quanto riguarda la quota proteica da consumare quotidianamente, è consigliabile ridurre il consumo di carni rosse e formaggi grassi, privilegiando invece le carni bianche, il pesce, i legumi, i formaggi magri (come la ricotta) e le uova.

I grassi, che pure non devono mai mancare, possono essere assimilati sotto forma di olio extravergine di oliva, da utilizzare preferibilmente come condimento a crudo.

Per finire, una dieta equilibrata comprende anche pasta e pane, nelle quantità più idonee al proprio fabbisogno alimentare.

Noi di Acaia, in collaborazione con le nutrizioniste Pesce abbiamo ideato per voi un regime dietetico sano e sfizioso che potete seguire in queste settimane per mantenere la vostra linea.

Gli abbiamo dedicato un intero articolo fruibile qui.

dieta in quarantenaConsigli sportivi

Le palestre sono chiuse e la paura è quella di arrivare a fine isolamento con qualche chilo di troppo?

Nessuna paura, mantenersi in forma stando in casa è più semplice di quanto pensiate!

Pur non potendo uscire e dovendo rinunciare alla possibilità di fare delle passeggiate, si possono trovare dei semplici rimedi casalinghi per bruciare un po’ di calorie ogni giorno.

Ci sono moltissimi esercizi da poter fare a corpo libero, sfruttando semplicemente l’intensità del movimento e il proprio peso corporeo come resistenza. Altri potranno essere eseguiti con l’aiuto di una sedia, di un muretto o delle scale.

Alcuni esercizi da poter svolgere tranquillamente nel proprio appartamento, senza nessuna particolare attrezzatura, ad esempio sono squat, affondi, flessioni e addominali di tutti i tipi.

Sono molte le applicazioni che possono venire in nostro aiuto su questo fronte, con dei semplici allenamenti disponibili direttamente sul proprio smartphone.

Un esempio è l’applicazione Nike Training Club, messa a disposizione gratuitamente dal colosso dello sportswear, disponibile sia per iOS che per Android. Sul fronte opposto, anche Adidas propone la sua applicazione, altrettanto valida: si chiama Runtastic e vi fornirà altrettanti spunti e allenamenti validi.

In alternativa, anche il canale YouTube FixFit offre moltissimi workout facili da replicare in casa seguendo i video in modo interattivo e divertente.

fix fit

C’è un’altra professionista che ci piace perché è alternativa e originale: lei è In forma con Fede e i suoi si chiamano antiallenamenti, per tutti quelli che odiano da sempre la palestra.

I suoi anti allenamenti ci piacciono perché sono soft ma efficaci rispettando e preservando la salute: nessun allenamento in affanno, niente nausea e vomito post allenamento, niente antidolorifici da sovrallenamento. Una piccola grande rivoluzione di donne che vogliono migliorarsi senza stramazzare al suolo mentre si allenano.

in forma con fede

Se invece siete delle Zumba addicted vi consigliamo 1 canale e 2 video:

  • Shine Dance Fitness  (dove vi consigliamo di fare una playlist personalizzata per poter ballare di seguito solo quello che vi piace)
  • 30-Minute Cardio Latin Dance Workout di seguito guardando questo video.
  • 30-Minute di Hip-Hop guardando invece questo altro video.

Se volete fare un allenamento super completo vi consigliamo 20/30 minuti di danza e poi gli allenamenti veri e propri, magari proprio quelli mirati dell’anti personal trainer Fede.

Anche lo yoga può essere un valido aiuto ad alleviare lo stress e la tensione muscolare di questo periodo, apportando molti benefici fisici anche in termini di tonificazione. Potete trovare delle lezioni complete e gratuite sui canali YouTube de La Scimmia Yoga o di Denise Dellagiacoma.

Per chi, invece, desidera far allenare anche i propri bimbi, ecco una video lezione da seguire.

Consigli di bellezza

Per finire, vediamo alcuni semplici gesti quotidiani che si possono fare per prendersi cura di viso, corpo e capelli.

Anche se in questo periodo non è possibile sottoporsi ai nostri trattamenti medico estetici, si possono mantenere i risultati raggiunti insieme  sfruttando i prodotti di bellezza già presenti in casa, oppure utilizzando ingredienti naturali come miele, yogurt, olio di cocco, polvere di caffè per fare degli ottimi impacchi o scrub naturali.

Skincare

Il viso è sicuramente la zona più delicata di cui prendersi cura. L’ideale è effettuare un leggero scrub una volta a settimana e poi applicare una maschera in crema o in tessuto, in modo da facilitare la rigenerazione cellulare e l’assorbimento del prodotto.

Sarà fondamentale anche continuare con la solita routine di bellezza quotidiana, dedicando particolare cura alla detersione della pelle con prodotti come latte detergente o acqua micellare, a cui far seguire tonico, siero, contorno occhi e crema giorno o notte specifiche per le proprie esigenze.

Capelli

Stare a casa può essere un buon momento per ridurre lo stress a cui sottoponiamo spesso i capelli: lavaggi troppo frequenti, phon e piastra ne sono un esempio.

Al contrario, si può approfittare di questi giorni per applicare impacchi e maschere con prodotti specifici, oppure scegliere rimedi naturali come l’olio di cocco.

Ad esempio, per capelli secchi e sfibrati, potete provare questa semplice ricetta:

  • due cucchiai di miele
  • tre cucchiai di olio di cocco/lino/oliva
  • un cucchiaio di yogurt

Per capelli grassi, invece, potete aggiungere un un cucchiaio di bicarbonato di sodio al vostro solito shampoo, in modo da intensificare l’assorbimento di sebo.

In alternativa, potete preparare una ricetta con

  • una tazzina concentrata di tè verde
  • un vasetto di yogurt magro
  • un cucchiaio miele
  • qualche goccia di un olio essenziale a scelta tra: limone, edera, timo o bergamotto

Dopo aver preparato il composto desiderato, distribuitelo su tutta la lunghezza dei capelli fino alla cute aiutandovi con un pettine a denti larghi.

Tenete l’impacco in posa per mezz’ora, dopodiché sarà sufficiente procedere con shampoo e balsamo per rimuoverlo e completare il trattamento.

I capelli appariranno fin da subito più sani, forti e luminosi che mai!

Automassaggio

Per finire, anche il corpo vuole la sua parte, con delle semplici azioni a cui dedicare una decina di minuti al giorno.

Per contrastare la ritenzione idrica, ad esempio, è possibile effettuare un automassaggio di circa dieci minuti al giorno per aiutare la circolazione e prevenire l’accumulo di liquidi nelle zone più critiche per la maggior parte delle donne (fianchi, cosce, glutei e pancia).

Inoltre si possono effettuare dei leggeri scrub per rimuovere le cellule morte e proseguire il momento di relax applicando oli essenziali che aiutino a rendere la pelle più morbida ed elastica. Per fare questo si può anche chiedere aiuto al proprio partner, un bel modo di trascorrere il tempo insieme, no?

Anche in questo si possono provare delle ricette fai da te a costo zero, semplicemente sfruttando ciò che si ha in casa, come ad esempio i fondi di caffè.

Per preparare un semplice scrub corpo, sarà sufficiente mettere insieme:

  • fondi di caffè
  • un cucchiaio di olio
  • qualche goccia di olio essenziale a scelta
  • per intensificare l’effetto, si può aggiungere anche un cucchiaino di sale fino

Prendersi cura della propria bellezza è un rituale prezioso, a cui non sempre si ha il tempo di dedicarsi in modo esaustivo. Questo momento di difficoltà può trasformarsi in un’opportunità per farlo con maggiore dedizione e costanza e apprezzarne giorno dopo giorno i benefici.

Noi, comunque, speriamo di potervi riabbracciare presto ♥

Categorie

Archivi

Menu