Bioristrutturazione 2017-02-28T17:41:29+00:00

La bioristrutturazione è un trattamento che serve a ripristinare la normale compattezza dei tessuti del viso.

È possibile con particolari prodotti eseguire una vera e propria “ricostruzione” dei volumi e delle proporzioni del volto, non riempiendo, ma stimolando la sintesi di nuovo tessuto connettivo di sostegno, in modo graduale e progressivo, con risultati stabili nel tempo.

I principali prodotti utilizzati a questo scopo sono l’acido polilattico e l’idrossiapatite di calcio.

L’acido polilattico è sicuramente uno dei prodotti più utilizzati in tal senso. Si esegue una seduta al mese per un periodo di 3-4 mesi, creando un vero e proprio sostegno alle aree del viso svuotate e sede di lipoatrofia, cioè quel fenomeno per cui con gli anni si assiste al riassorbimento dello strato adiposo delle guance e delle tempie. Il prodotto è una sospensione che va infiltrata in profondità nelle aree da trattare; al termine della seduta la paziente verrà sottoposta a un energico massaggio, che la paziente stessa, nei giorni successivi, dovrà assolutamente ripetere a casa, come parte integrante del trattamento. I risultati sono apprezzabili già al termine della prima seduta, per poi amplificarsi nelle settimane successive. Il trattamento non è doloroso in quanto, nella soluzione che si utilizza, si addiziona sempre lidocaina, un potente anestetico locale.

L’idrossiapatite di calcio è un prodotto iniettabile, assolutamente innovativo, particolarmente indicato nei casi di lipoatrofia anche molto severi. Va iniettato in profondità e anche in sede subperiostea, così da stimolare una ricostruzione vera e propria sia del tessuto connettivo e del collagene, con un effetto di “riempimento”, sia stimolando la sintesi di un vero e proprio sostegno, in particolare a livello della regione zigomatica. Può con successo essere utilizzato anche per ridefinire i contorni del viso ed eventuali irregolarità della piramide nasale.

Il trattamento si esegue con l’ausilio esclusivo di una crema anestetica e il paziente può riprendere immediatamente le sue attività quotidiane. Il prodotto ha un lento riassorbimento, per cui il risultato sarà stabile per 12 mesi circa.

Finalità del trattamento

Ogni trattamento di bioristrutturazione mira a costruire un’impalcatura di sostegno per il viso, andando ad agire sui fibroblasti, stimolando la produzione di collagene ed elastina.

Cosa devo sapere

La bioristrutturazione è rivolta a uomini e donne che hanno superato i 35 anni, con problemi di viso particolarmente svuotato, oppure eccessivamente magro, rughe d’espressione già presenti e pelle poco elastica e poco tonica.

Per saperne di più sul trattamento o per un appuntamento contattate oggi stesso lo Studio Medico Acaia a Roma, in Via Acaia n°52 compilando il modulo informazioni oppure chiamando il numero 0690202479.

Prenota il tuo Appuntamento